Installazione Time Sirens

Ciao a tutti ragazzi! Come state?

Siete stati al mare eh!? Bravissimi!  Bentornati!! Oggi  vi racconto di un’installazione che ho fatto nel 2010, gli  elementi principali che ho utilizzato sono stati due : l’acqua e il canto. Grazie alla  Project Room organizzata da Sputnik Artproject  ho avuto la possibilità di avere  una stanza un po’ “sgarrupata “dell’antico Palazzo nobiliare Durini (di Milano)  a mia disposizione…”fantastico” ho pensato immediatamente!

La project room si prestava moltissimo ad ogni genere di operazione artistica a mio parere. I muri in mattone cotto e gli antichi segni sul  soffitto rendevano  l’ambiente molto suggestivo e di per sé, la stanza consumata dal tempo, era già un’opera d’arte in attesa di esser contemplata . Io ho semplicemente fatto costruire uno specchio d’acqua in cui far riflettere alcune mie opere  a tema, e ho chiesto ad una cantante soprano molto brava (Nicoletta Petrus) di attraversare lo specchio d’acqua cantando un componimento da lei creato.

E’ stato tutto molto magico e per qualche strano effetto ottico, “la soprano” sembrava camminare sull’acqua!

Secondo A. Jodorowsky un’azione psico-magica del genere viene letta e interpretata dall’ inconscio umano come un battesimo ed è proprio quello che desideravo fosse recepito dalle persone presenti. Fu una bellissima serata. Eccovi qualche frame in qualche scatto dal reportage della serata di Antonio De Luca , giudicate voi e ditemi le sensazioni che vi suscita se ne avrete voglia:

Che ne dite?

In risposta alla mail che mi è pervenuta recentemente in cui mi vengono chiesti i costi di produzione di un’ esposizione:

Questa installazione-battesimo è costata 1700 euro totali circa (includendo la ricostruzione del pavimento più lo specchio d’acqua  più le spese di stampa di due stampe ). Questi sono i costi di un’installazione –neanche troppo costosa– che in media un artista deve essere in grado di sostenere. Visto il risultato penso siano stati un buon investimento. E’ impagabile la possibilità di toccare le corde profonde di una persona che viene a confrontarsi con una situazione d’arte contemporanea. Chiaramente sono cose che si possono fare con uno sponsor, cosa che in quell’occasione ebbi la fortuna di avere.

Cosa ne pensate? 

Dani

 

Smack!

Share Button

2 pensieri su “Installazione Time Sirens

  1. Somebody essentially assist to make seriously posts I’d state. This is the very first time I frequented your web page and thus far? I surprised with the analysis you made to make this particular post amazing. Wonderful job!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *