La Critica in Sintesi / con Paolo Manazza

1) Ciao Paolo! Partiamo subito con la prima domanda a bruciapelo: Cosa significa essere giornalista, economo, scrittore e artista allo stesso tempo? Dove  s’incontrano questi  tre stati dell’animo? Si dividono? 

PM: Più che un economo sono un giornalista specializzato nell’economia dell’arte. Ma in verità sono un pittore. Dipingere è il mio orizzonte. La pittura mi permette persino di comprendere il lavoro degli altri. Oltre che respirare. Come diceva de Kooning “la carne è il motivo per cui è stata inventata la pittura a olio”. Ed è vero. Anche se il cielo stellato è il motivo per cui è stata inventata la carne. Matisse lo ha capito per primo. La scrittura mi concede il lusso di pensare. La pittura di amare.

Red Explosion. 2012  oil on canvas 60×80 cm.  (private collection, Italy)

Paolo Manazza – Red Explosion. – 2012- oil on canvas 60×80 cm.
(private collection, Italy)

Continua a leggere